Educalamente Educatamente

Questo nuovo percorso è stato ideato da Acqua Cristina Cosci, come AcquaKahuna, dopo anni di studio, meditazione e approfondimenti in molteplici settori, che spaziano dallo spirituale per arrivare alla mente quantica.

Sessioni individuali accompagnate da tantissimi esercizi pratici da fare a casa, porteranno l’allievo ad iniziare un percorso, che parte dall’apprendere l’auto-osservazione, per iniziare a capire i comportamenti inconsci della mente e riuscire alla fine a padroneggiare i propri pensieri, facendo della propria mente un abile servo e non un prepotente padrone ossessivo.

Riprendere il controllo della propria mente, scegliere la qualità dei propri pensieri, mettere a zittire la “scimmia nella testa” (come viene definita nel buddhismo) è il primo passo verso il riconoscimento e l’illuminazione personale, la crescita e l’unione del Corpo, della Mente e dello Spirito, equilibrio fondamentale del nostro benessere sulla terra.

La Mente, mente. E il migliore amico della Mente è l’Ego. Ad entrambe non piace essere controllati, sono loro ad essere abituati a controllare e comandare; del resto, glielo abbiamo sempre permesso e lasciato fare… Inoltre Mente ed Ego sono anche molto capricciosi, perchè è il nostro bambino interiore ad averli incaricati, inconsciamente e per il nostro bene, di proteggerci da tutto ciò che ci ha fatto soffrire. Purtroppo però quei muri, quelle ferite, quel risentimento, quell’amore mancato, quel riconoscimento mai arrivato, quella rabbia inespressa e tutte le fatiche compiute e i dolori patiti, hanno fatto si che la vocina nella nostra testa non stesse mai zitta, compromettendoci quotidianamente la qualità del nostro presente, che non viene vissuto, né tantomeno goduto, in quanto si vive nella dimensione parallela del pensiero che la mente vuole renderci reale in quel momento. La nostra mente, esattamente come un bambino, ha bisogno di attenzioni, gentilezza ed amore ed è nostro dovere (e ripeto, nostro e non di chiunque altro, come ci aspettiamo sempre) sfamarlo, educarlo e soprattutto comprenderlo amandolo e accettandolo.

Non è un percorso né semplice, né tantomeno facile. Richiede costanza, pazienza ed applicazione quotidiana. Diventerà con il tempo uno stile di vita, un’abitudine innata, esattamente come ora è vivere nella dimensione parallela della mente, che ci sembra la nostra normalità quando non lo è.

Con costanza ed esercizi quotidiani i benefici psico-fisici non tarderanno ad arrivare, lo stress scomparirà totalmente, cambierà completamente il modo di vivere e vedere le cose e di conseguenza cambierà tutto quello che verrà attratto nella propria vita. Tutto è Energia. Sarà molto dura, ma alla fine sarà fantastico stringere la mano e fare l’occhiolino al proprio vero sé, liberi da qualsiasi catena.

Per informazioni per iniziare un percorso a sessioni individuali scrivere a: acquacri@yahoo.it